Lukács e la dialettica

€25.00

Lukács e la dialettica

A cura di

Sabato Danzilli, Salvatore Favenza, Anna Pia Ruoppo, Salvatore Tinè


ISBN 978-88-8292-590-1 • 258 pagine


Il volume Lukács e la dialettica raccoglie i contributi del convegno che si è tenuto presso l’Università di Napoli “Federico II”, in occasione del cinquantenario della morte del pensatore ungherese. L’incontro nasceva dall’esigenza di mettere in luce e ridiscutere criticamente il nesso profondo che, nell’opera di Lukács, lega la riscoperta del nucleo critico e rivoluzionario della teoria marxista e, in particolare, del suo metodo dialettico, al rapporto del pensatore ungherese con la storia e la cultura politica del movimento comunista internazionale del Novecento. Saggi di Achella, Alessandroni, Caiazzo, Caporale, Cesarale, Danzilli, Distaso, Favenza, Ruoppo, Scafoglio, Tinè.