Engels duecento anni dopo (1820-2020)

€25.00

Engels duecento anni dopo (1820-2020)

Atti del Convegno Internazionale di Studi

Catania, 14-15 dicembre 2020

A cura di

Gabriele Borghese, Giovanni Sgro’ e Salvatore Tinè


Il convegno su Engels promosso dal Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, svoltosi nei giorni 14 e 15 dicembre del 2020, i cui atti sono raccolti in questo volume, ha costituito un’occasione per tornare a riflettere, 200 anni dopo la sua nascita, sull’opera e sul pensiero di una figura che ha avuto un ruolo così importante e per molti versi decisivo non solo nella genesi del marxismo come teoria scientifica del modo di produzione capitalistico e come concezione generale del mondo, ma anche nella sua diffusione e definitiva affermazione, a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, nel movimento operaio internazionale, ovvero nella trasformazione e incarnazione di quella teoria in una concreta forza materiale e di massa. Una riconsiderazione critica del pensiero di Engels, e insieme della sua opera di militante e di dirigente politico, è particolarmente utile per comprendere, soprattutto in una prospettiva storica, la genesi e la diffusione del marxismo nel suo nesso strettissimo con lo sviluppo del movimento operaio nella metà dell’Ottocento e con la sua graduale ma inarrestabile trasformazione in un soggetto sociale e politico fondamentale della società moderna.