Quel sole e quel cielo

12,00 

Geraldina Colotti, nata a Ventimiglia, ha vissuto a lungo a Parigi. Giornalista e scrittrice, esperta di America Latina, dopo aver trascorso molti anni in carcere per la sua militanza nelle Brigate Rosse, oggi vive tra Roma e Caracas. Cura l’edizione italiana di Le Monde diplomatique. Di formazione filosofica, ha pubblicato libri per ragazzi (Il Segreto – Mondadori e Robin), raccolte di racconti (Per caso ho ucciso la noia – Voland) romanzi (Certificato di esistenza in vita – Bompiani), e saggi, tradotti in diverse lingue. Tra questi, Oscar Arnulfo Romero, beato fra i poveri (Clichy), Dopo Chávez. Come nascono le bandiere (Jaca Book), Hugo Chávez. Così è cominciata (Pgreco). Insieme a Marie-José Hoyet ha tradotto dal francese due libri di Édouard Glissant, Tutto-mondo (Edizioni lavoro), e La Lézarde (Jaca Book). Tra i suoi libri di poesia, le raccolte Ragazze non fate versi (Zona), Versi cancellati (Gra); Sparge rosas (Manni), La guardia è stanca (Cattedrale). 

Categorie: , SKU: 978-88-8292-532-1

Descrizione

Agliuto è il flusso di coscienza di un essere che cerca la parola: parola politica, poetica e di genere. La cerca attraverso le scelte degli anni 1970, la tensione verso l’autentico, la sconfitta e il carcere, il rapporto tra il caso e la storia dove tutto finisce e riprende: per crepe, spigoli e tempeste. A dieci anni dalla pubblicazione di La guardia è stanca (edizioni Cattedrale), Geraldina Colotti torna con i suoi versi a cantilena per raccontare Quel sole e quel cielo.

Informazioni aggiuntive

Autore

Geraldina Colotti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quel sole e quel cielo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti sul post