Edizioni

 

la città del sole

“Apparirà allora che il mondo possiede

da tempo il sogno di una cosa di cui

deve soltanto possedere la coscienza

per possederla realmente”.

Karl Marx

Stalin

Opere Scelte

 

Volume primo

 

ISBN: 978-88-8292-480-5

Pagine: 368 – Prezzo: € 30,00

 

 

Dagli archivi sovietici emergono le prove della falsità delle “rivelazioni” del “Rapporto segreto” di Kruschev al XX Congresso del PCUS nel 1956. Quelle mistificazioni hanno comportato la demonizzazione del comunismo novecentesco e dell’opera di Stalin che avevano, tuttavia, determinato effetti straordinariamente positivi nella storia che ancora durano nel nostro tempo. Un giudizio storico più attento e non prevenuto, allora, è oggi possible e necessario.

Insieme con il riesame puntuale e critico dei documenti, è quano mai opporuna la conoscenza delle opere del dirigente bolscevico che orientarono e accompagnarono l’intera esperienza del comunismo nel ‘900.

 

Questo primo volume contiene

Il marxismo e la questione nazionale (1913) – lo scritto che apre questo primo volume – è incentrato sulla polemica con gli austromarxisti Renner e Bauer. Stalin difende la concezione storico‑materialistica contro quella idealistico‑culturale che confondeva una categoria storica come la “nazione” con una categoria etnografica come la “stirpe”.

Principi del leninismo (1924) è, forse, il più noto scritto di Stalin, tradotto in tutte le principali lingue del mondo, letto e studiato per decenni da migliaia di militanti. Gramsci ne apprezzò immediatamente il contenuto e lo incluse nel programma di studio della prima Scuola di Partito.

Trotzkismo o leninismo (1924) e La Rivoluzione d’Ottobre e la tattica dei comunisti russi (1924), gli ultimi due scritti compresi in questa raccolta contengono la serrata critica di Stalin ai vari aspetti, teorici e politici, del trotzkismo, e in particolare la critica alla teoria della “rivoluzione permanente” elaborata da Trotzki (che Gramsci, nei Quaderni del carcere, definirà “il teorico politico dell’attacco frontale in un periodo in cui esso è solo causa di disfatta”).

 

 

Edizioni

la città del sole

Vico Giuseppe Mffei, 4 – Napoli

redazione@lacittadelsole.net

cell. 3887761642